Si riporta la graduatoria finale delle squadre:

1° posto categoria Scuola Primaria > Gatti pazzi (cod. LU-594), titolo: Un bullo può cambiare;

1° posto categoria Scuola Secondaria di Primo grado > DD Team (cod. BG-534), titolo: Io sono io, tu sei tu;

1° posto categoria Scuola Secondaria di Secondo: TeaMp0isoN (cod. BG-480), titolo: Mica ero un bullo.

Seguono, al secondo posto, le squadre: POLPETTE VELOCI (Un mondo senza bulli), LiLB@r&tt0 (ANTI-BULLCRAFT), Guetti’s game (Fai la cosa giusta prima che sia troppo tardi)

Si posizionano al terzo posto le squadre: New game (NO AL BULLISMO!!), I programmatori (Le parole contro il bullismo)

Sono state, infine, assegnate menzioni speciali alle squadre: Minekrapfen (STOP BULLING), Marshmellow girls (NO AL BULLISMO), Team Alpha (La storia di Timmy e Robert), THE ANGELS (< SUPER-ABILI>), Gli amanuensi 2.0 (Un’avventura parallela per combattere il bullismo)

I video dei vincitori sono disponibili al seguente link: https://www.youtube.com/playlist?list=PLmQ5BpE_pD_1q3Yo7qtmbFyaBw6svsW2f

I premi agli studenti sono stati forniti grazie al contributo di sponsor e partner: Digital Bros Game Academy, AK Informatica, Acer, Epson, C2 Group, LeaPat, Milestone, Nacon.

Vincitori Game@School 2019
Vai alla barra degli strumenti