Ha avuto un grande successo la prima edizione di GAME@SCHOOL – Olimpiade Nazionale del Videogioco nella Didattica (Bergamo, 14 gennaio 2017), realizzata da ImparaDigitale in collaborazione con il Comune di Bergamo, con il supporto di ACER, FORGEM e N&M Management e il contributo attivo dell’Istituto Comprensivo “E. Donadoni” di Bergamo.

Sono state 71 le squadre di studenti che si sono sfidate a colpi di videogioco per raggiungere l’obiettivo della gara e oltre 100 i docenti che hanno partecipato al corso di formazione.

Il videogioco, ormai diffuso a livello capillare in tutte le fasce d’età, può essere utilizzato e valorizzato come strumento al servizio della didattica: non è un dispositivo meramente ludico, ma può essere anche un eccezionale prodotto educativo in grado di stimolare la creatività, raggiungere obiettivi specifici, favorire l’apprendimento e la memorizzazione delle informazioni, sviluppare logica e abilità, alternare momenti di cooperazione a momenti di lavoro individuale.

Il videogame, nel format GAME@SCHOOL, non è solo lo strumento da esplorare dal punto di vista tecnico, ma si trasforma nel pretesto attraverso il quale far lavorare gli studenti su contenuti didatticamente rilevanti e far sviluppare loro competenze in un modo creativo e con linguaggi a loro familiari.

RASSEGNA STAMPA

Visualizza la RASSEGNA STAMPA.

 

Vai alla barra degli strumenti